Connect with us
caldo caldo

Sicilia

Afa e caldo rovente: ecco quando sarà il picco in Sicilia e le zone interessate

Caldo rovente e afa in questo primo weekend di giugno in Sicilia: ecco quando ci sarà il picco e le località della regione interessate – LEGGI

Published

on

Come anticipato nei giorni scorsi, sarà un caldo rovente a dominare l’Italia in questo primo weekend di giugno.

Le temperature saranno molto superiori alle medie stagionali, con un’afa che rende ancora più pesante il clima. L’anticiclone africano Scipione ha raggiunto la sua massima potenza anche se al nord sta cominciando lentamente a indebolirsi sotto la spinta di correnti fresche atlantiche. (continua sotto)
LEGGI ANCHE:
“A Scurata, cunti e canti al calar del sole”: Marsala, “via” con Antonella Ruggiero
“Sì, ho lanciato il bambino dal balcone”: la confessione della babysitter
Villagrazia di Carini, bimbo di 7 anni cade in piscina: ricoverato in gravi condizioni
Annega a Termini Imerese: autopsia e indagine per il piccolo Brian
Schianto sulla Messina-Catania: un morto e tre feriti

Da lunedì le temperature si abbasseranno e martedì arriveranno piogge e temporali che dal Nord si estenderanno al Centro-Sud. La giornata più calda sarà quella di domani, domenica, quando al sud i valori termici massimi sfioreranno i 40 gradi a Siracusa, Catania, Agrigento e i 42 nelle zone interne sicule (come a Catenanuova). 

A Roma, Rieri e Frosinone allerta da bollino rosso per le ondate di calore. Previsti 38 gradi pure in Puglia e Sardegna, fino a 35-36 in Calabria, Campania (qui sul Casertano), spiega ilMeteo.it.
Fra i 33 e 35 gradi sul resto delle regioni, e anche al Nord in città come Bologna, Padova, Pavia, Milano.

Proprio al Nord, però, nel pomeriggio di domenica l’intrusione di aria più fresca in quota favorirà la formazione di forti temporali che dalle Alpi occidentali si porteranno verso quelle del Triveneto e che potranno sconfinare anche sulle zone pianeggianti della Lombardia e dell’alto Veneto. Possibili anche intense grandinate. Nuvolosità in aumento anche su Sardegna, Toscana, Umbria, Lazio e Marche.

Cronaca

Tremore Etna resta alto, ma scende l’allerta volo: in aeroporto ritorno alla normalità

Il livello di allerta per il volo scende da rosso ad arancione: tendenza alla diminuzione del tremore vulcanico

L’articolo Tremore Etna resta alto, ma scende l’allerta volo: in aeroporto ritorno alla normalità proviene da TeleOne.

Published

on

L’aeroporto di Catania è stato riaperto nella serata di ieri, martedì 24, dopo essere rimasto chiuso per diverse ore a causa dell’emissione di cenere vulcanica dall’Etna (LEGGI). La diffusione della nube di cenere aveva causato la sospensione di tutti i voli in arrivo e in partenza dallo scalo siciliano, secondo quanto comunicato dalla Sac, la società che gestisce l’aeroporto etneo.

La chiusura, disposta dall’Unità di Crisi, aveva riguardato i settori B2 e B3. Le operazioni sono potute riprendere solo dopo la rimozione della cenere dalle infrastrutture di volo. La sospensione ha causato cancellazioni e dirottamenti su altri aeroporti, creando disagi ai passeggeri.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Intanto, l’attività esplosiva del vulcano è in diminuzione, con una debole emissione di cenere ancora in corso dai crateri sommitali. L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio etneo, ha abbassato il livello di allerta per il volo, il Vona, da rosso ad arancione.

Nonostante il calo dell’attività, il livello del tremore vulcanico resta alto, con una lieve tendenza alla diminuzione. La Sac ha invitato i passeggeri a contattare le compagnie aeree per ulteriori informazioni prima di recarsi in aeroporto.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

Cronaca

Donna di 30 anni trovata morta in casa di villeggiatura a Mascali: sentito il compagno

Una giovane scoperta senza vita dopo una presunta lite con l’uomo con cui era partita; le indagini dei carabinieri sono in corso

L’articolo Donna di 30 anni trovata morta in casa di villeggiatura a Mascali: sentito il compagno proviene da TeleOne.

Published

on

Una donna di trent’anni è stata rinvenuta impiccata nel bagno della casa di villeggiatura che aveva affittato con il compagno a Fondachello, una località marina di Mascali. Nella cittadina in provincia di Catania la tragedia è emersa questa mattina, quando i carabinieri della compagnia di Giarre sono intervenuti sul posto.

La sera precedente la donna avrebbe avuto un’accesa discussione con il compagno, che aveva poi lasciato l’abitazione. Il corpo è stato trovato poche ore dopo.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

La casa è risultata in ordine e non è stato rinvenuto alcun messaggio d’addio. Il compagno è stato ascoltato come testimone dai militari e dal sostituto procuratore di Catania.

Attualmente, non si esclude nessuna ipotesi riguardo le cause del decesso, compresa quella del suicidio. Maggiori dettagli potrebbero emergere dall’autopsia, qualora la Procura decidesse di disporla. Le indagini proseguono sotto la supervisione dei Carabinieri della compagnia di Giarre e del comando provinciale di Catania.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

Cronaca

Etna in eruzione, per la cenere vulcanica sospesi tutti i voli da e per Catania

Cancellazioni e dirottamenti in corso nell’aeroporto catanese

L’articolo Etna in eruzione, per la cenere vulcanica sospesi tutti i voli da e per Catania proviene da TeleOne.

Published

on

La Sac, la società di gestione dell’aeroporto di Catania, ha annunciato la chiusura dei settori B2 e B3 dello scalo a seguito dell’attività eruttiva dell’Etna, che ha causato una significativa emissione di cenere vulcanica nell’atmosfera.

La decisione, presa dall’Unità di crisi, comporta la sospensione di tutti i voli in arrivo e in partenza fino a quando la situazione non sarà sotto controllo e le infrastrutture di volo liberate dalla cenere.

LEGGI: Etna, spettacolare eruzione notturna: fontane di lava dal cratere Voragine

La sospensione dei voli porterà a cancellazioni e dirottamenti su aeroporti alternativi. La Sac consiglia ai passeggeri di contattare le rispettive compagnie aeree per ottenere informazioni aggiornate prima di recarsi in aeroporto.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Le operazioni riprenderanno non appena sarà concluso il fenomeno di ricaduta della cenere e questa sarà stata rimossa dalle piste.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

Cronaca

Etna, spettacolare eruzione notturna: fontane di lava dal cratere Voragine

L’Ingv di Catania monitora l’attività vulcanica, cenere in dispersione verso Est-Sud-Est

L’articolo Etna, spettacolare eruzione notturna: fontane di lava dal cratere Voragine proviene da TeleOne.

Published

on

Dalle prime ore del mattino, il cratere Voragine dell’Etna ha iniziato una spettacolare fontana di lava, come rilevato dalle immagini della rete di videosorveglianza dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), Osservatorio Etneo di Catania.

Attualmente, l’eruzione è in corso, con emissioni di cenere che si disperdono in direzione Est-Sud-Est, come previsto dai modelli di dispersione. Inoltre, è stato osservato un trabocco lavico dall’orlo occidentale del cratere Bocca Nuova.

Dal punto di vista sismico, si è registrato un aumento dell’ampiezza media del tremore vulcanico, con le sorgenti del tremore situate nell’area del cratere Voragine a circa 3.000 metri sul livello del mare.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

L’attività infrasonica è anch’essa in crescita, con un incremento della frequenza e dell’ampiezza degli eventi localizzati al cratere Voragine. Dalle 04:00, la rete clinometrica ha rilevato chiari cambiamenti, soprattutto nelle stazioni sommitali.

L’Ingv ha emesso un bollettino di avviso per il volo (Vona) di colore rosso, ma l’aeroporto internazionale Vincenzo Bellini di Catania rimane operativo al momento.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading
Advertisement

I più cliccati