Neonata morta a Catania, inchiesta della Procura: “Forse un’infezione in ospedale”

Neonata morta a Catania, inchiesta della Procura: “Forse un’infezione in ospedale”

09/10/2022 Off Di redazione

Era morta, pochi giorni dopo la nascita, nell’ospedale Cannizzaro di Catania: la piccola era nata prematura, ma dopo il parto – che era andato bene – la bimba sarebbe stata colpita da un’infezione in ospedale.

La procura di Catania ha aperto un’inchiesta su quanto accaduto alla neonata, con i genitori che adesso chiedono di far luce sulla tragedia avvenuta la scorsa estate. La piccola ha perso la vita l’11 agosto. (👇 👇 continua sotto 👇👇)
👉 Rimanete aggiornati, seguite TELEONEMAG su Facebook! (clicca qui 💪)

I genitori di Acireale, mamma di 29 anni e il marito, 37 anni, lo scorso 16 luglio si erano recati al pronto soccorso ostetrico del Cannizzaro a causa di un distacco della placenta. La donna era giunta alla 29esima settimana più tre giorni di gravidanza, quindi oltre il settimo mese.

I medici dell’unità operativa di neonatologia hanno deciso di anticipare il parto sottoponendola in quella stessa giornata ad un cesareo, perfettamente riuscito: la bimba è nata sana, pesava un chilo e 316 grammi ed è stata messa incubatrice nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale.

“Il 30 luglio – spiegano gli avvocati – una dottoressa ha comunicato alla coppia che la neonata era positiva al Serratia Marcescens, un batterio che non dovrebbe essere presente in ambienti come gli ospedali, tanto più nelle terapie intensive che dovrebbero essere sterili, ma che purtroppo è oggi responsabile di un’ampia gamma di infezioni nosocomiali ed è spesso causa di focolai ad alto tasso di mortalità ospedaliera, sia nei pazienti adulti sia proprio in quelli pediatrici”.

E’ stato a partire da quel momento che i genitori non hanno più potuto vedere la bimba, almeno fino al 10 agosto, giorno prima della morte. Lo scorso 28 settembre hanno presentato denuncia ai carabinieri del Nas.
📢 Rimanete aggiornati, seguite TELEONEMAG su Facebook! (clicca qui 💪)
📽 GUARDA TUTTI I VIDEO
🔴 LEGGI ANCHE:
Cancello si stacca e gli cade di sopra: muore un uomo nel Messinese
Terribile a Trapani: neonato abbandonato in un sacchetto per strada
Si ferma in piena autostrada, provoca due incidenti e fugge via – VIDEO
Onda anomala li “spazza” via mentre passeggiano: 6 feriti – il VIDEO
Spinge il nipote di 3 anni in acqua, ora è in gravi condizioni: “Faceva troppi capricci”
Terremoto Messico, lo scioccante “effetto onde” sul grattacielo – il VIDEO
Atterraggio da brividi, Airbus sfiora le persone in spiaggia – il VIDEO