Ucciso a coltellate in casa: a Messina fermato un ragazzo di 18 anni

Ucciso a coltellate in casa: a Messina fermato un ragazzo di 18 anni

19/08/2022 Off Di redazione

Sarebbe stato trovato il colpevole dell’omicidio del 56enne Massimo Canfora, operatore ecologico: i carabinieri hanno fermato un ragazzo di 18 anni, su ordine della procura di Messina.

L’uomo era stato trovato morto ieri in casa, con ferita d’arma da taglio, a Letojanni. Nella cittadina in provincia di Messina i carabinieri hanno riferito di avere ricevuto segnalazioni dai vicini di casa su una violenta lite: lì, in via Nenzi, si è consumato il delitto. (👇 continua sotto 👇)
👉 Rimanete aggiornati, seguite TELEONEMAG su Facebook! (clicca qui 💪)

Alcuni testimoni hanno permesso agli investigatori di mettersi sulle tracce di un giovane che era stato notato allontanarsi velocemente dall’abitazione della vittima poco prima dell’arrivo dei soccorsi. I militari dell’Arma sono riusciti a risalire all’identità dell’uomo che è stato rintracciato, dopo poco, nella sua abitazione di Letojanni, con una ferita di arma da taglio sulla mano, ancora sanguinante.

I carabinieri hanno perquisito l’abitazione trovando alcuni indumenti sporchi di sangue, che sono stati a sequestrati per le analisi di laboratorio. I video registrati dalle telecamere di videosorveglianza in alcune strutture ricettive lungo la via di fuga percorsa dal giovane hanno poi permesso di stabilire la compatibilità degli indumenti rinvenuti presso la sua abitazione con quelli indossati dal ragazzo nel momento in cui è stato ripreso dalle telecamere poste in prossimità della scena del crimine. Sebbene il giovane – hanno riferito i carabinieri – appena giunto presso il proprio domicilio si fosse cambiato per eludere le indagini“.

Il sopralluogo effettuato dagli uomini del Ris dei carabinieri di Messina ha permesso di trovare diverse tracce ematiche nell’abitazione della vittima. L’arma del delitto è un coltello da cucina con una lama di circa 10 cm trovato accanto ala cadavere sporco di sangue.
👉 Rimanete aggiornati, seguite TELEONEMAG su Facebook! (clicca qui 💪)
📽 GUARDA TUTTI I VIDEO
🔴 LEGGI ANCHE:
“Noi bloccati nell’inferno di Pantelleria: il panico, la fuga, i bambini”: la testimonianza
Palermo brucia, incendi ovunque, residenti evacuati: nuove fiamme su Monte Grifone
Madonna abbraccia la Sicilia: compleanno fra Noto, Pachino e Marzamemi – VIDEO
Piromane appicca incendio, ma il drone riprende tutto: inchiodato – VIDEO
Prova del tradimento durante le nozze: lui si vendica e lascia la moglie – VIDEO
Atterraggio da brividi, Airbus sfiora le persone in spiaggia – il VIDEO