Pensa d’avere ladri in casa: chiama il 112, trova la moglie… con l’amante

Pensa d’avere ladri in casa: chiama il 112, trova la moglie… con l’amante

28/06/2022 Off Di redazione

Aveva dovuto lasciare casa per una chiamata improvvisa dal lavoro. Ma poi aveva ricevuto una telefonata dai vicini, che gli avevano detto di aver visto entrare in casa un estraneo. Un uomo, a Ceccano, in provincia di Frosinone, dunque, ha subito chiamato i carabinieri, pensando ad una “visita” nell’appartamento da parte dei ladri.

Quando i militari sono arrivati, insieme all’uomo che li aveva chiamati, si è scoperto che, in realtà, in casa c’era “soltanto” la moglie in compagnia dell’amante, per il più classico dei tradimenti (continua sotto).

La vicenda è accaduta nella notte in una villetta della coppia. Quando hanno notato l’arrivo di una persona, i vicini di casa si erano allarmati, chiamando subito il proprietario. La consumazione del tradimento è stata la più amara sorpresa per l’uomo. L’amante, invece, nel momento dell’incursione dei carabinieri con il proprietario, ha tentato immediatamente di fuggire, ma alla fine è stato fermato ed identificato.