Ruspa rompe condotta, fuga di gas a Ribera: famiglie fuori casa, locali a rischio

Ruspa rompe condotta, fuga di gas a Ribera: famiglie fuori casa, locali a rischio

11/11/2022 Off Di redazione

Hanno dovuto trascorrere la notte da amici e parenti le trenta famiglie di Ribera che ieri mattina sono state evacuate per una fuga di gas metano lungo la condotta di viale Garibaldi.

La condotta del paese crispino serve altri 5 comuni della zona oltre a Ribera, ovvero anche Burgio, Calamonaci, Caltabellotta, Lucca e Villafranca, per un totale di 35 mila abitanti. (👇 👇 continua sotto 👇👇)
👉 Rimanete aggiornati, seguite TELEONEMAG su Facebook! (clicca qui 💪)

A provocarne la rottura sono stati i lavori di manutenzione alla rete elettrica effettuati con una ruspa.

Gli operai della 2iReteGas continuano a lavorare da ieri per potere eseguire l’intervento che si presenta particolarmente delicato.

Oltre alle trenta famiglie evacuate sono rimasti chiusi anche le attività commerciali della zona e l’istituto superiore Francesco Crispi. Il sindaco Matteo Ruvolo non nasconde che la situazione è particolarmente delicata ed è per questo che ha fatto evacuare tutta la zona. Potrebbero esserci infatti dei locali che si sono riempiti di gas e che con una scintilla potrebbero detonare.
📽 GUARDA TUTTI I VIDEO
🔴 LEGGI ANCHE:
Tram travolge e uccide ragazzo di 14 anni che va a scuola in bici: aperta inchiesta
Alunno lo prende in giro in classe, il prof gli dà un pugno: sospeso – il VIDEO
Tragedia sfiorata: tir fuori controllo, impatto frontale evitato – VIDEO
Palermo, cade al cimitero dentro una tomba e sprofonda per 3 metri
Rubano un’auto per una sfida Tiktok: incidente, morti 4 ragazzi fra 14 e 19 anni
La tragedia di Sofia e Francesco, 20enni scomparsi dopo la discoteca: trovati morti
Pitbull sbrana e uccide fratellini di 5 mesi e due anni, grave la mamma
Terremoto Messico, lo scioccante “effetto onde” sul grattacielo – il VIDEO