Dramma in Francia: incinta di 5 mesi, folgorata a causa del cellulare

Dramma in Francia: incinta di 5 mesi, folgorata a causa del cellulare

13/04/2022 Off Di redazione

Ancora una volta, un dramma dovuto ad un problema legato ad uno smartphone. A farne tragicamente le spese è stata una donna di 25 anni, che è morta nella sua abitazione che si trova a Menestreau, nella Nievre.

Siamo in Francia. Il drammatico episodio si è consumato dopo che la giovane è rimasta letteralmente fulminata nel bagno della sua casa. Secondo quanto ha raccontato e riportato il Journal du Centre, la venticinquenne sarebbe stata uccisa da un corto circuito del suo cellulare, che si trovava in carica.

Lo smartphone si trovava proprio accanto alla vasca, e per un motivo accidentale è caduto proprio dentro la vasca, che era già piena di acqua.

La terribile scoperta del corpo della vittima è stata fatta dal marito, che la ha ritrovata morta dopo essere ritornato a casa, intorno alle 23 di domenica sera.

E’ stato tentato di far di tutto per salvare la giovane, ma purtroppo, nonostante la chiamata al pronto soccorso, non c’è stato nulla da fare. Non si tratta del primo caso del genere. L’ultimo si era verificato sempre in Francia, quando una ragazzina di 13 anni, nello scorso dicembre, era morta in una situazione molto simile.