Catania, lite per la convivenza: colpi di fucile al padre ed al fratello, due arresti

Catania, lite per la convivenza: colpi di fucile al padre ed al fratello, due arresti

13/09/2022 Off Di redazione

Ha ferito il padre ed il fratello con due colpi di fucile (calibro 16, con le canne mozzate), colpendoli al piede ed al braccio. La vicenda avviene nel Catanese, dove a sparare è stato un ragazzo di 20 anni, che è stato poi arrestato dai carabinieri di Santa Maria di Licodia.

In manette anche uno zio di 54 anni, che lo avrebbe aiutato, per lesioni personali e detenzione illegale di armi. Il padre del giovane ha 46 anni, mentre il fratello 25. (👇 continua sotto 👇)
👉 Rimanete aggiornati, seguite TELEONEMAG su Facebook! (clicca qui 💪)

L’episodio è stato ripreso da telecamere del sistema di sorveglianza della villa di campagna dove tutto è accaduto. Dalla visione dei video è emerso che i tre familiari, dopo cena, avevano avuto una discussione degenerata in lite, durante la quale il padre aveva ferito il figlio 20enne alla gamba con una bottiglia di vetro rotta.

L’episodio è stato ripreso da telecamere del sistema di sorveglianza della villa di campagna dove tutto è accaduto. Dalla visione dei video è emerso che i tre familiari, dopo cena, avevano avuto una discussione degenerata in lite, durante la quale il padre aveva ferito il figlio 20enne alla gamba con una bottiglia di vetro rotta.

Motivo del contendere era stato il desiderio del giovane di trasferirsi con la nuova compagna nell’abitazione di famiglia, scelta non condivisa dagli altri parenti. Il 20enne, accompagnato dallo zio, si era allontanato dall’abitazione, aveva recuperato un fucile a “canne mozze” illegalmente detenuto ed era tornato indietro, sparando nel cortile di casa due colpi al padre e al fratello, per poi scappare via.

Zio e nipote sono stati arrestati poco dopo dai carabinieri che hanno sequestro anche il fucile.

Il Gip, su richiesta della Procura di Catania, ha convalidato i due arresti e disposto la misura della custodia cautelare in carcere per il 20enne e i domiciliari per il 54enne. I feriti sono stati medicati e dimessi dal Policlinico di Catania con una prognosi di sette giorni ciascuno.
📢 Rimanete aggiornati, seguite TELEONEMAG su Facebook! (clicca qui 💪)
📽 GUARDA TUTTI I VIDEO
🔴 LEGGI ANCHE:
Contromano in auto per 10 chilometri sulla Palermo-Catania
Taglio del nastro per l’inaugurazione, e subito il ponte crolla – VIDEO
Panico a bordo: finestrino dell’aereo si rompe durante il volo – VIDEO
Scandalo in carcere: relazione “hot” fra due giovani impiegate e un detenuto
Piromane appicca incendio, ma il drone riprende tutto: inchiodato – VIDEO
Prova del tradimento durante le nozze: lui si vendica e lascia la moglie – VIDEO
Atterraggio da brividi, Airbus sfiora le persone in spiaggia – il VIDEO