Cinisi: ventenne travolge tre auto, poi lo schianto sulla vetrina della pizzeria

Cinisi: ventenne travolge tre auto, poi lo schianto sulla vetrina della pizzeria

17/08/2022 Off Di redazione

Ha distrutto tutto, con la sua auto, e si è sfiorato qualcosa di molto più grave. Incidente, ieri sera, a Cinisi, in via Nazionale, dove un ragazzo, alla guida di una Audi, ha prima travolto tre auto, per poi finire sulla vetrina di una pizzeria.

All’interno del locale c’erano diverse persone, e quando l’auto del ventenne è arrivata, soltanto per una questione di centimetri i clienti (che si trovavano in attesa di ritirare la pizza) non sono stati travolti. (👇 continua sotto 👇)
👉 Rimanete aggiornati, seguite TELEONEMAG su Facebook! (clicca qui 💪)

Nella cittadina in provincia di Palermo è accaduto tutto nella serata di ieri: il giovane si trovava alla guida dell’auto, in direzione di Terrasini. Prima, il 20enne ha sbattuto contro un’Alfa Romeo 159 che era in movimento, quindi avrebbe travolto una Fiat Panda e una Mercedes Classe B parcheggiate per poi piombare sull’attività Mattew’s food factory, all’altezza del mattatoio.

Dopo lo schianto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale e i carabinieri che hanno identificato il conducente dell’Audi e richiesto l’intervento dei vigili del fuoco per verificare la stabilità dell’edificio in cui si trova la pizzeria. Il giovane automobilista, poi accompagnato in ospedale per accertamenti, è stato sottoposto all’alcol test. L’esito è stato negativo.
👉 Rimanete aggiornati, seguite TELEONEMAG su Facebook! (clicca qui 💪)
📽 GUARDA TUTTI I VIDEO
🔴 LEGGI ANCHE:
“Stop ai cavalli per carrozze turisti”, Palermo si ribella: c’è la raccolta firme
Madonna abbraccia la Sicilia: compleanno fra Noto, Pachino e Marzamemi – VIDEO
Ucraina, mina esplode in spiaggia in mezzo ai bagnanti: due morti – il VIDEO
Piromane appicca incendio, ma il drone riprende tutto: inchiodato – VIDEO
Prova del tradimento durante le nozze: lui si vendica e lascia la moglie – VIDEO
Atterraggio da brividi, Airbus sfiora le persone in spiaggia – il VIDEO