Connect with us

Cronaca

Luglio 2023, il più caldo di sempre: per l’Onu “ora si parla di ebollizione globale”

Caldo anomalo, il precedente record era stato stabilito nel luglio del 2019: ecco cosa evidenzia l’Onu

L’articolo Luglio 2023, il più caldo di sempre: per l’Onu “ora si parla di ebollizione globale” proviene da TeleOne.

Published

on

Il mese che si avvia alla conclusione è già stato dichiarato dalle Nazioni Unite come il più caldo mai registrato: nonostante manchino ancora 4 giorni, i dati raccolti in questo torrido luglio dall’Organizzazione meteorologica mondiale WMO e dall’osservatorio europeo dell’agenzia Ue Copernicus sono già sufficienti per affermarlo.

Il caldo anomalo si è riscontrato in gran parte dell’emisfero settentrionale ed è senza paragoni da quando esistono registrazioni complete dei dati, ovvero dal 1940; il precedente record era stato stabilito nel luglio 2019 e, pur non disponendo di registrazioni in fase storiche anteriori all’attuale, secondo i meteorologi si tratta di un livello di temperature probabilmente “senza precedenti” in migliaia di anni.

La situazione è tale da spingere il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres a parlare di “ebollizione globale”: “L’era del riscaldamento globale è finita – ha detto – ora e’ giunto il momento dell’era dell’ebollizione globale. Il cambiamento climatico è qui. È terrificante. E questo è solo l’inizio”. Anche il segretario generale del WMO Petteri Taalas ha detto che “gli estremi climatici sperimentati da milioni di persone nel mese di luglio sono solo la dura realta’ del cambiamento climatico, un’anteprima di ciò che il futuro ci riserva”.

Pur non disponendo di serie di dati paragonabili alle attuali per i secoli passati, i paleoclimatologi studiano gli anelli di accrescimento dei tronchi degli alberi e i fossili: sulla base di quanto si può ricostruire, le temperature registrate in questo luglio sono “senza precedenti nella nostra storia delle ultime migliaia di anni”, secondo il direttore del Copernicus Climate Service, Carlo Buontempo; e forse addirittura su un periodo nell’ordine di 100 mila anni.

Due giorni fa, la rete scientifica World Weather Attribution (WWA) aveva confermato che tali livelli record sarebbero stati “quasi impossibili” senza l’effetto serra dovuto alle emissioni inquinanti. Lo stesso presidente Usa Joe Biden ha detto che “il riscaldamento climatico è una minaccia esistenziale”, e che “nessuno può più negare il suo impatto”. Sempre oggi, l’Agenzia internazionale per l’Energia ha dichiarato che il consumo globale di carbone non solo non è diminuito, ma nel 2022 ha toccato il massimo storico e si avvia a crescere anche nell’anno in corso.

La combustione del carbone, utilizzato per la produzione di elettricità e industriale, è responsabile di una gran parte delle emissioni che contribuiscono al riscaldamento globale. Nel 2022, ha segnalato l’Agenzia, i consumi di questa fonte di energia fossile sono cresciuti del 3,3% a 8,3 miliardi di tonnellate, e quest’anno si manterranno sullo stesso livello, “poiché la forte crescita dell’uso del carbone in Asia, sia per la produzione di energia che per le applicazioni industriali, supererà le diminuzioni realizzate negli Stati Uniti e in Europa”, si legge nel rapporto.

(www.teleone.it)

Cronaca

L’oroscopo di sabato 13 aprile: Toro, miglioramenti nella vita di coppia

L’oroscopo di sabato 13 aprile: Toro, miglioramenti nella vita di coppia

L’articolo L’oroscopo di sabato 13 aprile: Toro, miglioramenti nella vita di coppia proviene da TeleOne.

Published

on

OROSCOPO DEL GIORNO – ARIETE

Siete guardati a vista dalla Luna in aspetto di quadratura: vi svegliate nervosissimi e ancora più nervosi ve ne tornate a dormire, beffati sia sul fronte progettuale, sia su quello emotivo. Adattatevi per quanto possibile alla situazione, accettate qualche compromesso; in tal modo eviterete di sprecare inutilmente energie che in seguito vi serviranno. Cercate appoggi in famiglia.

OROSCOPO DEL GIORNO – TORO

La Luna promette socievolezza. Se amate il ballo, il teatro, le feste, non solo vi metterete in ghingheri, ma contribuirete attivamente alla buona riuscita di ogni iniziativa. Avrete contatti importanti nel lavoro. Migliora l’atmosfera nella vita di coppia: se l’indice di compatibilità è alto, l’altro è un compagno di viaggio col quale amate condividere tutto; amicizie ed esperienze.

OROSCOPO DEL GIORNO – GEMELLI

Complice il trigono Venere ? Mercurio, l’amore invade tutti i vostri pensieri; la prima preoccupazione, oggi, è far felici le persone care, la seconda acquistare qualcosa di bello per la casa. Un’atmosfera rassicurante vi permetterà di valutare le situazioni e di fare le scelte più opportune! Non si escludono vantaggiose intuizioni nelle faccende professionali e finanziarie.

OROSCOPO DEL GIORNO – CANCRO

Simpatici e socievoli lo siete da parecchi mesi, con Giove in aspetto di sestile, ma oggi con la Luna nel segno, farete davvero faville. Discussioni piacevoli, feste e inviti di ogni genere a cui non potete certo mancare! Sul lavoro finalmente tutto gira per il verso giusto: le situazioni prendono slancio, accelerano e i traguardi si cominciano a vedere sempre più vicini.

OROSCOPO DEL GIORNO – LEONE

La forma e l’umore non sono al massimo. Cercate allora di condurre una vita il più possibile regolare, concedendovi tutte le ore di sonno che il vostro corpo richiede per reggere la fatica quotidiana. Dormire a lungo e riposare bene è sempre molto importante ma in questo momento indispensabile. La musica non è solo piacere, ma medicina e lo stesso vale per il colore.

OROSCOPO DEL GIORNO – VERGINE

Stimolate l’ambiente lavorativo con nuove proposte, cercate di essere attivi e perspicaci: i vostri avversari mangeranno la polvere. Datevi quindi da fare, impegnatevi per migliorare posizione e guadagni; accettate i suggerimenti degli amici! Sentite forte il desiderio di stabilità affettiva; ricordate, però, che la sincerità è un ingrediente fondamentale per ogni rapporto.

OROSCOPO DEL GIORNO – BILANCIA

Giornata stonata, rimarreste volentieri a letto fino a mezzogiorno, poltrendo tra romanzi e tv. Peccato che la Luna in Cancro, in quadratura, vi richiami al dovere con piglio severo. Ispirati dall’alto cullate progetti professionali fantasiosi, ma ancora tutti da definire. Intanto, date un colpo alla botte e un colpo al cerchio, sgobbate sodo per non deludere superiori, soci o colleghi.

OROSCOPO DEL GIORNO – SCORPIONE

L’amica Luna, in segno di Acqua come il vostro, oggi vi parla di avventura, vitalità e buona compagnia. Il tran tran di coppia oggi vi va stretto, sognate orizzonti lontani e basta un libro in lingua straniera o un ritmo latino a innescarvi la voglia di fuggire lontano… I single possono contare su un’amicizia amorosa senza complicazioni, l’eros vince sul cuore. Buoni affari.

OROSCOPO DEL GIORNO – SAGITTARIO

Le stelle danno una spinta ai progetti, caricandoli di nuova energia, qualora ci fossero interferenze da parte di chi lavora con voi. Forse, è il caso di dare una strigliata all’ambiente, mettendo in campo le vostre migliori qualità e motivazioni. L’incontro fortuito con una persona di cui, in gran segreto, eravate profondamente innamorati, genererà sentimenti contrastanti.

OROSCOPO DEL GIORNO – CAPRICORNO

Dopo le belle promesse dei giorni scorsi, la Luna transitando in Cancro, ritratta tutto, ponendovi davanti una serie di problemi da affrontare. A fine giornata, potreste sentirvi esausti e insoddisfatti: una notte di sonno vi ridarà la carica! Evitate ogni situazione di stress. Cercate di non impuntarvi su questioni poco importanti e focalizzate la vostra attenzione su faccende concrete.

OROSCOPO DEL GIORNO – ACQUARIO

Oltre a una quantità di faccende da sbrigare, mettete in conto imprevisti e momenti di stanchezza; un appuntamento mancato, banca, posta, code. Se il capo vi precetta all’improvviso chiedendovi di fare gli straordinari, ci restate malissimo: a una cena tra amici tutti si aspettano la vostra favolosa zuppa inglese. Curate l’alimentazione e soprattutto l’estetica.

OROSCOPO DEL GIORNO – PESCI

La Luna in Gemelli vi rema contro. Giornata ideale per meditare sul futuro lavorativo e ciò che vi impedisce di arrivare a una realizzazione. Spesso, senza che ve ne rendiate conto, fate crollare le opportunità. Non per leggerezza, sia chiaro, ma date la sensazione di non esser coinvolti seriamente… Non si esclude qualche problema per quanto riguarda lo stomaco e il fegato.

(www.teleone.it)

Continue Reading

Cronaca

Travolta in scooter da un camioncino: Palermo, muore a 59 anni

Ancora un tragico incidente nel capoluogo siciliano, dove la donna si trovava sul motorino con il marito: i fatti

L’articolo Travolta in scooter da un camioncino: Palermo, muore a 59 anni proviene da TeleOne.

Published

on

Ancora incidente mortale a Palermo, dove ha perso la vita una donna di 59 anni. La vittima è Anna Maria La Gattuta, che è stata travolta, mentre si trovava in scooter con un’altra persona, da un camioncino.

La tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri. Sono stati soccorsi marito e moglie, ma per la donna, che era stata trasportata all’ospedale Civico del capoluogo siciliano, non c’è stato nulla da fare. Sulla vicenda le indagini della polizia municipale.

Il marito della vittima, rimasto ferito, è stato invece ricoverato all’ospedale Policlinico. Lo schianto è avvenuto nella zona della questura, nei pressi di piazzetta delle Vittime.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

(www.teleone.it)

Continue Reading

Cronaca

Costringevano docenti a lavorare gratis o restituire stipendio: arresti a Cefalù

Scatta un’ordinanza di custodia cautelare da parte dei carabinieri di Cefalù, emessa dal gip di Termini Imerese, su richiesta della locale Procura, nei confronti di cinque persone accusate, a vario titolo, di estorsione e sfruttamento del lavoro. Il provvedimento dispone una misura agli arresti domiciliari e quattro interdittive col divieto temporaneo di esercitare attività professionale […]

L’articolo Costringevano docenti a lavorare gratis o restituire stipendio: arresti a Cefalù proviene da TeleOne.

Published

on

Scatta un’ordinanza di custodia cautelare da parte dei carabinieri di Cefalù, emessa dal gip di Termini Imerese, su richiesta della locale Procura, nei confronti di cinque persone accusate, a vario titolo, di estorsione e sfruttamento del lavoro.

Il provvedimento dispone una misura agli arresti domiciliari e quattro interdittive col divieto temporaneo di esercitare attività professionale e imprenditoriale nel settore dell’insegnamento per 12 mesi.

Gli indagati sono amministratori e gestori di una cooperativa che si occupa di istruzione secondaria di secondo grado in due istituti paritari di Cefalù e Termini Imerese.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Al centro delle indagini le modalità di assunzione e impiego di docenti e personale Amministrativo, tecnico e ausiliario (Ata). Secondo l’accusa le vittime avrebbero lavorato in difformità e in misura sproporzionata al contratto nazionale di lavoro, e anche a titolo gratuito restituendo la retribuzione perché obbligate con minacce oppure perché costrette dalla necessità di ottenere i punteggi per le graduatorie pubbliche o per bisogno connesso alla crisi economica e occupazionale.

Secondo la Procura sarebbero stati 118 i dipendenti coinvolti in questa dinamica che avrebbe permesso alla cooperativa di mantenere bassi costi di gestione e di massimizzare i profitti.
Durante l’operazione i Carabinieri hanno sottoposto a sequestro preventivo 65.300 euro in contanti rinvenuti nelle abitazioni degli indagati e in istituti paritari riconducibili alla cooperativa e custoditi in alcune circostanze dentro buste con elenchi nominativi del personale dipendente.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

Cronaca

Riapre al pubblico l’Isola Bella: restituita una delle “bellezze” di Taormina

Dopo gli ultimi lavori iniziati nel novembre scorso e conclusi in questi giorni: è uno dei siti gestiti dal Parco archeologico Naxos Taormina

L’articolo Riapre al pubblico l’Isola Bella: restituita una delle “bellezze” di Taormina proviene da TeleOne.

Published

on

L’Isola Bella di Taormina riapre al pubblico, dopo gli ultimi lavori iniziati nel novembre scorso e conclusi in questi giorni. Si tratta di uno dei siti gestiti dal Parco archeologico Naxos Taormina che dal 2021 ha finanziato una complessa serie di interventi di manutenzione straordinaria per oltre un milione di euro. La riapertura è prevista oggi, come si legge in una nota della Regione Siciliana.

“Attività e cantieri di lavoro sono stati appositamente pianificati nella bassa stagione – sottolinea l’assessore regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana, Francesco Paolo Scarpinato – anche in considerazione della natura del sito, da sempre amatissimo e affollatissimo di bagnanti tutto l’anno, con un picco di presenze in estate. Proprio nell’agosto 2023 Isola Bella ha registrato il suo storico record di visitatori con oltre 20 mila ingressi in un solo mese”.

L’ultimo intervento ha riguardato il rinnovo e la messa a norma di tutto l’impianto elettrico nei vari corpi abitativi di Villa Bosurgi, la dimora a padiglioni che caratterizza l’isolotto dal momento che è mimetizzata fra le rocce e la rigogliosa vegetazione. Il rifacimento dell’intero impianto, danneggiato durante una mareggiata, è costato oltre 500 mila euro.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Tra il 2021 e il 2023, inoltre, sono stati realizzati altri interventi di manutenzione straordinaria e di risanamento conservativo di alcuni vani dell’edificio e dei viottoli esterni che collegano fra loro i vari padiglioni. Un’azione complessa e articolata, anche questa interamente a carico del Parco di Naxos e Taormina, per l’importo di circa 340 mila euro.

“A questo – afferma la direttrice del parco archeologico, Gabriella Tigano – si sono aggiunti dei lavori realizzati in somma urgenza per circa 200 mila euro, come il ripristino della condotta idrica interrata e spostata dall’urto di ondate e marosi nello scorso inverno, il consolidamento della volta della darsena, la messa in sicurezza di un costone di roccia e di un pino marittimo lungo il sentiero percorso dai visitatori, oggi ancorato con funi d’acciaio”.

Isola Bella è visitabile tutti i giorni, dalle 9 alle 18.30 (orario primaverile). Il costo del biglietto è di 5 euro (intero) o 2,50 euro (ridotto).

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

(www.teleone.it)

Continue Reading
Advertisement

I più cliccati