Connect with us

Multimedia

Sanremo 2024: che grinta, Teresa Mannino: l’attrice siciliana si “prende” l’Ariston – VIDEO

Esibizione di grande personalità per la comica palermitana Teresa Mannino, che infiamma la terza serata del Festival di Sanremo

L’articolo Sanremo 2024: che grinta, Teresa Mannino: l’attrice siciliana si “prende” l’Ariston – VIDEO proviene da TeleOne.

Published

on

Una terza serata gradevole, anche e soprattutto grazie alla buona stella della palermitana Teresa Mannino, che ha acceso l’Ariston con la propria ironia. Angelina Mango, Ghali, Alessandra Amoroso, Il Tre, Mr.Rain, intanto, hanno formato la top five della terza “puntata” del festival di Sanremo 2024.

La classifica è stata stilata in base al gradimento della nuova giuria delle Radio e del Televoto. Si sono esibiti inoltre: Maninni, BNKR44, Santi Francesi, Rose Villain, Ricchi e Poveri, Diodato, Negramaro, Fiorella Mannoia, Sangiovanni, La Sad.

Il festival riabbraccia Gianni Morandi e Russell Crowe, lancia appelli alla pace con Eros Ramazzotti e Giuliano Sangiorgi, grida basta alle morti bianche con Stefano Massini e Paolo Jannacci, ritrova i monologhi.

Teresa Mannino, dicevamo. L’apertura è tutta nel segno della sua ironia e della comicità riportata all’Ariston. L’attrice demolisce la liturgia della scala, “è inutile, ci sono altri otto ingressi”, entra in stile diva di Broadway, si stende in braccio a Il Volo, sferza a modo suo la sovraesposizione mediatica del festival: “I giornalisti stanno tutti qua, se succede un fatto nel mondo non lo sapremo mai: è un mese di incoscienza. Sanremo è un grande carnevale. L’unica cosa negativa è che stasera non mi posso vedere Sanremo”.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Uno show esilarante che ridona il sorriso ad Amadeus, dopo una giornata di polemiche legate al caso della presunta pubblicità occulta a un’azienda di scarpe nella performance di John Travolta di mercoledì. “Oggi si è parlato tanto, secondo me forse troppo, di John Travolta e credo non si sia dato il giusto spazio alla straordinaria testimonianza del maestro Giovanni Allevi”, sottolinea aprendo la serata il direttore artistico. Ci scherza su, invece, Fiorello, coinvolto nell’imbarazzante qua qua dance con la star hollywoodiana: “Se avessimo scippato due anziani fuori dalla posta ci avrebbero insultato di meno, lo scippo è meno grave del ballo del qua qua”, ride lo showman in collegamento dall’Aristonello.

Fa una battuta anche Morandi, venuto a riprendersi l’ovazione dell’Ariston un anno dopo con C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones e Apri tutte le porte. E soprattutto a ironizzare è Russell Crowe, tornato a Sanremo con la sua band The Gentlemen Brothers. “Al mio segnale scatenate l’inferno”, scandisce in italiano l’epica battuta del Gladiatore di Ridley Scott, poi abbraccia Mannino urlando “Teresa” e mima la ‘chicken dance’.

Per i 40 anni di Terra Promessa, con cui vinse tra le Nuove Proposte, torna ospite Eros Ramazzotti. Trascina il teatro in un mega karaoke, poi lancia il suo appello: “Ci sono quasi 500 milioni di bambini che vivono in zone di conflitto, altri milioni che non vedranno mai la terra promessa: basta sangue, basta guerre. Pace! I nostri pensieri forever”. Ricominciamo tutto… con la pace!”, urla anche Giuliano Sangiorgi citando il titolo della canzone dei Negramaro (e bacia Emma sulla bocca).

C’è spazio per un momento di riflessione sulle morti sul lavoro. Stefano Massini e Paolo Jannacci cantano L’uomo nel lampo, storia di un operaio che muore in un’esplosione in fabbrica e lascia un bambino di pochi mesi. “Il lavoro è un diritto che non prevede la morte, proteggere i lavoratori è un dovere”, dice Amadeus. E Massini: “C’è un amore di cui non si parla mai, ma fondamentale, quello che dovremmo avere per i nostri diritti, quelli che ci spettano, chiunque tu sia. Viva la dignità”.

Nel suo monologo Mannino riflette invece sull’uomo che si è montato la testa e pensa di essere superiore alla natura: “Al potere su – dice – preferisco il potere di, che ha un’altra energia, il potere di ridere e far ridere, di vestirmi con le piume, di cantare stonata, di ballare per strada”.

In quota fiction Sabrina Ferilli, interprete di Gloria, e Edoardo Leo, protagonista di Clandestino, che invita a proteggere “i commedianti e gli artisti”.

[embedded content]

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

(www.teleone.it)

Cronaca

Ancora Taormina a luci rosse: sesso a Isola Bella – il VIDEO virale

[video src="https://www.teleone.it/wp-content/uploads/2024/06/WhatsApp-Video-2024-06-20-at-16.11.42.mp4" poster="https://www.teleone.it/wp-content/uploads/2024/06/WhatsApp-Video-2024-06-20-at-16.11.42.mp4"]

La perla dello Ionio al centro delle cronache per un nuovo episodio piccante

L’articolo Ancora Taormina a luci rosse: sesso a Isola Bella – il VIDEO virale proviene da TeleOne.

Published

on

Taormina torna a far parlare di sé per un episodio piccante. La cittadina turistica del Messinese, finisce ancora una volta al centro dell’attenzione non solo per il suo fascino, ma anche per vicende che alimentano il gossip.

A distanza di un anno dal clamore suscitato da una coppia ripresa in atteggiamenti intimi sul Corso Umberto (GUARDA), un nuovo video a luci rosse sta infiammando il web.

Il filmato, catturato da alcuni diportisti nei pressi dell’incantevole Isolabella, mostra due persone in atteggiamenti inequivocabilmente passionali sul costone dell’isolotto. In breve tempo, le immagini sono diventate virali sui social network e sulle app di messaggistica, scatenando reazioni contrastanti tra gli utenti.

LEGGI: Sesso in corso Umberto, a Taormina: filmata coppia incurante di tutto – VIDEO

Se alcuni condannano la mancanza di rispetto per un luogo così suggestivo, altri non possono fare a meno di commentare ironicamente l’episodio.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Intanto, le autorità locali stanno indagando per identificare i protagonisti del video e prendere eventuali provvedimenti. Il nuovo scandalo non fa che sollevare ancora una volta interrogativi sul rispetto dei luoghi pubblici e sulla privacy.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

Multimedia

Inferno di caldo sull’aereo: “Raggiunti i 38 gradi”, malori e passeggeri nudi – VIDEO

Aria condizionata assente: su volo Qatar Airways passeggeri si denudano per le temperature estreme raggiunte: il video

L’articolo Inferno di caldo sull’aereo: “Raggiunti i 38 gradi”, malori e passeggeri nudi – VIDEO proviene da TeleOne.

Published

on

Un volo della Qatar Airways diretto da Atene a Doha si è trasformato in un vero e proprio incubo per i passeggeri, rimasti bloccati sulla pista per oltre tre ore senza aria condizionata.

All’interno dell’aereo, la temperatura ha superato i 38 gradi centigradi, costringendo i passeggeri a spogliarsi per resistere al caldo soffocante. Sui social sono stati diffusi video di persone in difficoltà, con abiti fradici di sudore, mentre tentavano di sopportare il calore insopportabile.

A bordo del velivolo, al completo, vi erano anche 50 atleti reduci dai Campionati mondiali di Muaythai IFMA.

“I passeggeri si stavano letteralmente disidratando e svenivano sull’aereo“, ha raccontato Garth Collins, un fisioterapista sportivo sudafricano, all’agenzia di stampa Jam Press. Collins è stato tra i primi a condividere i video del dramma vissuto, accusando la compagnia aerea di una gestione “terribile” della situazione. La vicenda ha sin da subito sollevato, come prevedibile, numerose polemiche. IL VIDEO, diffuso su X:

(www.teleone.it)

Continue Reading

Multimedia

Rimangono intrappolati in 28 a testa in giù su una giostra: salvati – VIDEO

[video src="https://www.teleone.it/wp-content/uploads/2024/06/oregon-parco-divertimenti-giostra.mp4" poster="https://www.teleone.it/wp-content/uploads/2024/06/oregon-parco-divertimenti-giostra.mp4"]

Terrore nel parco divertimenti che si trova in Oregon, negli Stati Uniti: rimangono così per mezz’ora

L’articolo Rimangono intrappolati in 28 a testa in giù su una giostra: salvati – VIDEO proviene da TeleOne.

Published

on

Grande spavento venerdì 14 giugno in un parco divertimenti dell’Oregon, negli Stati Uniti, dove 28 persone sono rimaste bloccate a testa in giù su una giostra per circa mezz’ora. L’incidente è avvenuto sull’AtmosFEAR, una giostra inaugurata nel 2021 che funziona come un pendolo oscillante.

I vigili del fuoco di Portland, in collaborazione con i tecnici dell’Oaks Park, hanno lavorato duramente per abbassare manualmente la struttura, bloccata a diversi metri di altezza. Fortunatamente, tutti i visitatori sono stati tratti in salvo senza riportare ferite gravi, sebbene uno di loro sia stato trasportato in ospedale per una valutazione precauzionale.

Il momento di panico è stato catturato in un video da uno dei presenti e condiviso online. Il parco divertimenti ha annunciato che l’AtmosFEAR resterà chiusa fino a nuovo avviso per permettere ulteriori controlli di sicurezza. Ecco il video pubblicato sui social:

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

Multimedia

Tifosi della Scozia, il kilt e… genitali in diretta tv: imbarazzo a Euro 2024 – VIDEO

Un episodio cattura l’attenzione durante una diretta televisiva da Monaco: in evidenza anche spirito festoso e multiculturalismo

L’articolo Tifosi della Scozia, il kilt e… genitali in diretta tv: imbarazzo a Euro 2024 – VIDEO proviene da TeleOne.

Published

on

Momenti di grande imbarazzo durante una diretta televisiva di Welt TV a Monaco, in occasione della partita inaugurale degli Europei di calcio 2024 tra Germania e Scozia.

Giovedì sera, intorno alle 20, un tifoso scozzese ha sollevato il kilt di un altro uomo, rivelando i suoi genitali agli spettatori. L’uomo, che indossava una maglia della Germania, ha lasciato interdetti gli spettatori e il presentatore, Steffen Schwarzkopf, caporedattore di Welt TV.

Il gruppo di tifosi ha anche apposto un adesivo su Schwarzkopf e il presentatore ha cercato di sdrammatizzare: “Davvero, davvero tradizionale, direi. Non mi riferisco solo alle loro maglie da calcio, ma naturalmente anche ai kilt che si indossano qui. Sicuramente ne fa parte anche la birra”.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Un fan ha poi tirato su il kilt, esponendo i genitali dell’uomo. Schwarzkopf ha esclamato: “Oh mio Dio”, commentando successivamente che il mix di maglia tedesca e kilt scozzese “mostra l’atmosfera che c’è qui ed è, alla fine, una pura pubblicità per la Germania”.

L’episodio, sebbene imbarazzante, ha evidenziato lo spirito festoso e il multiculturalismo presenti all’evento sportivo. Ecco il video, tratto da X:

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading
Advertisement

I più cliccati