Connect with us

Cronaca

Schifani: “Solo il 2 per cento dei roghi ha cause naturali”

“E’ stata una battaglia contro il tempo per salvare quello che mani assassine hanno tentato di distruggere”: le parole del governatore

L’articolo Schifani: “Solo il 2 per cento dei roghi ha cause naturali” proviene da TeleOne.

Published

on

 “Soltanto il 2% dei roghi ha una causa naturale. Dietro una parte consistente di roghi si celano motivi di ritorsione o vendetta, il rinnovo delle aree destinate ai pascoli oppure interessi illegali, ma non mi avventuro in ipotesi investigative che non mi competono”.

Così, in un’intervista a il Giornale, il presidente della Regione siciliana, Renato Schifani, che dalle colonne del quotidiano porge “un pensiero sincero alle vittime di questi giorni infernali e a tutti gli operatori che hanno combattuto fino al limite estremo delle forze. E’ stata una battaglia contro il tempo per salvare quello che mani assassine hanno tentato di distruggere. Hanno dimostrato un’abnegazione e un coraggio fuori dal comune. Oggi la situazione è in netto miglioramento con incendi, domati per il 98%. I pochi focolai sono sotto stretto presidio dei vigili del fuoco”.

Una situazione davvero eccezionale, sottolinea il Governatore, “sia nell’intensità sia nella persistenza dell’ondata di calore con temperature superiori ai 47 gradi con punte fino ai 51, superiori a ogni precedente record a cui va aggiunto un forte vento di scirocco. Una coincidenza di elementi che ha reso la situazione complessa e fuori dall’ordinario”.

Il parco archeologico di Segesta ha riaperto i battenti: “Grazie alle opere di pulitura e potatura, programmate per tempo, abbiamo evitato il peggio, salvando il tempio, il teatro e la casa del Navarca – spiega Schifani -. Abbiamo lavorato giorno e notte per garantire la riapertura del parco e abbiamo dato il via al Segesta Teatro Festival. Uno sforzo reso possibile grazie ai dipendenti del Parco, al Corpo Forestale e ai tanti volontari”.

In merito ai danni, la stima secondo il Presidente della Regione siciliana è di “oltre 60 milioni di euro a cui bisogna aggiungere gli oltre 200 per la distruzione di produzioni e strutture agricole. Non abbiamo paura per la stagione turistica, la Sicilia è un ‘paradiso in terrà e siamo già pronti ad accogliere i milioni di turisti che ci hanno scelto. Tuttavia voglio stigmatizzare una campagna denigratoria messa in piedi da certa stampa estera che racconta una Sicilia come una zona di guerra. E’ uno sciacallaggio che non meritiamo e anzi voglio ringraziare il ministro Santanchè e il governo per aver stanziato un fondo di 10 milioni”.

“Da inizio anno al 27 luglio 2023, nella provincia di Palermo sono bruciati 17.957 ettari di vegetazione (il 35% del totale nazionale), in quella di Agrigento 6.592 ettari, di Messina 3.963 e di Siracusa 3.957. Una piaga che va assolutamente fermata con azioni di prevenzione e politiche mirate. Serve personale e il ricorso alle nuove tecnologie per controllare il territorio, individuare precocemente i roghi e magari cogliere sul fatto i piromani”, dice Schifani, che in merito alla situazione dell’aeroporto di Catania, dichiara: “Enac e Sac, società di gestione dell’aeroporto sono al lavoro per migliorare progressivamente l’operatività dello scalo attualmente limitata a causa dell’incendio che ha coinvolto una parte dell’aerostazione. Sono state quasi completate le operazioni di pulizia e bonifica del Terminal A con più di 200 uomini impegnati giorno e notte. Lo scalo non ha mai chiuso i battenti. Dal 26 luglio i voli, sono passati da 8 a 10 all’ora. Dal primo agosto, quando entrerà in funzione la tensostruttura allestita dall’Aeronautica, si potrà arrivare fino a 14. Il ritorno alla piena normalità dovrebbe esserci tra il 3 e il 5 agosto. Mentre alcuni esponenti politici si cimentano in pretestuose polemiche, monitoro giornalmente il rispetto del cronoprogramma, affinchè lo scalo possa essere restituito a tutti i Siciliani”. (italpress)

(www.teleone.it)

Cronaca

Palermo, furiosa lite a colpi di sedia: a Mondello una persona ferita

Vecchi dissidi dietro l’attacco in uno degli stabilimenti balneari

L’articolo Palermo, furiosa lite a colpi di sedia: a Mondello una persona ferita proviene da TeleOne.

Published

on

Un pomeriggio di tensione a Mondello, dove una lite tra vicini di cabina è degenerata in violenza. Nella giornata di ieri un uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Villa Sofia dopo essere stato aggredito a colpi di sedia da un vicino. Anche la madre della vittima è rimasta coinvolta nell’incidente.

Dietro l’aggressione ci sarebbero vecchi dissidi, acuiti dall’intervento di una nuova assistente per una signora non vedente, che ha sostituito la precedente.

La situazione è degenerata, come riporta livesicilia, dopo un acceso scambio di parole, culminando nell’attacco fisico.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Il ferito è stato subito trasportato in ambulanza al pronto soccorso, dove è stato sottoposto a una TAC per valutare eventuali danni. Sul posto sono intervenuti i poliziotti, prima presso lo stabilimento balneare e poi in ospedale, per chiarire i contorni della vicenda e avviare le indagini.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

Cronaca

Amministrative in Sicilia, è l’ora dei ballottaggi: il quadro

Caltanissetta, Gela e Pachino saranno chiamate per l’elezione del sindaco: la situazione

L’articolo Amministrative in Sicilia, è l’ora dei ballottaggi: il quadro proviene da TeleOne.

Published

on

Fra domani, domenica 22, e lunedì, si svolgeranno i ballottaggi delle elezioni amministrative in Sicilia. Tre comuni isolani torneranno al voto per eleggere il sindaco: Caltanissetta, Gela e Pachino.

Le urne saranno aperte domenica 23 giugno dalle 7:00 alle 23:00 e lunedì 24 giugno dalle 7:00 alle 15:00.

Durante le operazioni di voto, il portale delle elezioni della Regione Siciliana pubblicherà quattro rilevazioni dell’affluenza: domenica alle 12:30, 19:30 e 23:30, e lunedì alle 15:30. I dati degli scrutini saranno disponibili sulla stessa piattaforma a partire da lunedì pomeriggio, dopo la chiusura delle urne.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Il voto espresso l’8 e il 9 giugno non è stato sufficiente per eleggere un nuovo sindaco nei comuni di Caltanissetta, Gela e Pachino, rendendo necessario il ballottaggio. A Caltanissetta, la sfida è tra Annalisa Maria Petitto, candidata del centrosinistra, e Walter Calogero Tesauro, del centrodestra. A Gela, i cittadini sceglieranno tra Grazia Cosentino del centrodestra e Terenziano Di Stefano del centrosinistra. Infine, a Pachino, in provincia di Siracusa, si contenderanno la carica di sindaco Rosaria Fronterrè e Giuseppe Gambuzza.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

Cronaca

Il tragico naufragio al largo della Calabria, altri 14 morti: 34 le vittime

Si aggrava il bilancio delle vittime del tragico incidente

L’articolo Il tragico naufragio al largo della Calabria, altri 14 morti: 34 le vittime proviene da TeleOne.

Published

on

Le operazioni di soccorso nel Mediterraneo, coordinate dalla Guardia Costiera, hanno portato al recupero di altri 14 corpi di vittime del naufragio di una barca, avvenuto a circa 120 miglia dalle coste calabresi. Con questi ultimi ritrovamenti, il bilancio totale delle vittime sale a 34.

Le navi Dattilo e Corsi della Guardia Costiera sono state impegnate nelle ricerche, coadiuvate dal velivolo p42 “Manta” della Guardia Costiera stessa, da un velivolo p72 della Marina Militare e da assetti aerei di Frontex.

L’operazione di soccorso continua in un clima di grande apprensione, mentre si cerca di fare luce sulle dinamiche dell’incidente.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Le autorità italiane e internazionali restano impegnate nel monitorare la zona e garantire la massima assistenza possibile ai superstiti e alle famiglie delle vittime.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

Cronaca

L’oroscopo di sabato 22 giugno: Bilancia, fate un po’ i conti…

L’oroscopo di sabato 22 giugno: Bilancia, fate un po’ i conti…

L’articolo L’oroscopo di sabato 22 giugno: Bilancia, fate un po’ i conti… proviene da TeleOne.

Published

on

OROSCOPO DEL GIORNO – ARIETE

La Luna contraria segnala subito che in famiglia oggi non ci state come pascià, la vostra favolosa cenetta per amici non vi dà le soddisfazioni previste… forse colpa di una telefonata di lavoro, lunga abbastanza per distrarvi e farvi sballare tutti i tempi di cottura. Se siete in coppia soffia fortissimo il vento del tradimento. Siete single, preparatevi a buttare il distintivo…

OROSCOPO DEL GIORNO – TORO

La Luna oggi si trova nel segno amico del Cancro. Questo significherà musi meno lunghi e più voglia di sorridere. Le cose sembreranno scivolare via lisce come l’olio e vi sembrerà di aver vissuto ultimamente dei brutti sogni che ora non torneranno più.

OROSCOPO DEL GIORNO – GEMELLI

Via libera! State recuperando energia fisica e credibilità nel lavoro e negli affari: oggi, con il minimo sforzo potete dare prova di saperci veramente fare. I ritmi sono sostenuti, ma riuscite a superare con grande abilità ogni difficoltà. Serena la vita amorosa dentro e fuori la famiglia. L’amicizia è un valore importante, si tratta di dimostrarlo al di là di ogni ragionevole dubbio.

OROSCOPO DEL GIORNO – CANCRO

Ottimo inizio di giornata! Energia, benessere, entusiasmo, fortuna, voglia di vincere non vi mancano. Il settore professionale vi prospetta novità, cambiamenti e riuscita; i risultati sono a portata di mano. L’immagine ci guadagna! Nuove amicizie si rivelano davvero importanti, nel sociale come nel privato. Finalmente troverete più tempo da dedicare alla persona amata.

OROSCOPO DEL GIORNO – LEONE

Muovetevi con calma! La voglia di modificare alcune cose, di cambiare la qualità della vita è insistente, rischiate però di commettere molti passi falsi. Coltivate pensieri ottimistici e non esitate a dedicarvi a ciò che vi piace, a cominciare dagli hobby preferiti. Venere in Gemelli protegge la vostra salute, tuttavia aiutatevi con una dieta leggera e qualche ora di sonno in più.

OROSCOPO DEL GIORNO – VERGINE

La Luna in Cancro vi sostiene alla grande! La vita vi sorride e vi regala delle splendide emozioni; se negli ultimi tempi avete aperto il vostro cuore, ciò che vivrete adesso sarà ancora più bello. Se questo non è successo, lavorate in tal senso! Giorno ricco di soddisfazioni e di iniziative vincenti nel lavoro: avrete spirito d’iniziativa e molte delle vostre idee verranno accettate.

OROSCOPO DEL GIORNO – BILANCIA

Inizio di settimana tutt’altro che tranquillo, con la Luna in Cancro: si prevede qualche intoppo e un umore soggetto ad alti e bassi. I progetti ambiziosi vi fanno trottare per tutta la giornata, il primo step è fare due conti ed eventualmente procurarsi i fondi senza i quali ogni tentativo diventa inutile. Si parte dalla base per arrivare alla cima! Gran daffare anche a casa.

OROSCOPO DEL GIORNO – SCORPIONE

Bei doni dalla Luna amica, promoter di affari proficui, viaggi interessanti e piacevoli riunioni tra amici. Massima disponibilità dai colleghi, in questo clima sereno lavorare è quasi divertente. In campo amoroso sentite il bisogno di dare uno scossone alla relazione in corso: farete tutto il possibile per correggere la rotta e dare un equilibrato assetto alla vostra vita affettiva.

OROSCOPO DEL GIORNO – SAGITTARIO

Giornata ‘ni’, così così. Forse dagli altri vi aspettavate più partecipazione ed entusiasmo, soprattutto idee e progetti chiari, invece naviga tutto nella nebbia… Sentimenti incerti, forse avete visto troppi film romantici. L’insoddisfazione non riguarda la coppia ma voi stessi, sognate successi incredibili e viaggi stratosferici, invece vi sentite prigionieri del solito tran tran.

OROSCOPO DEL GIORNO – CAPRICORNO

Di regola, in transito all’opposizione, la Bianca Signora vi disturba. Cercate di non caricare la relazione affettiva di problematiche che, invece, riguardano altri ambiti della vostra vita. Il cielo sopra di voi vi chiede quindi di indagare sui valori, ma soprattutto sull’autenticità dei sentimenti che provate. Sarebbe anche il caso di ritagliarvi del tempo da dedicare al riposo e al relax.

OROSCOPO DEL GIORNO – ACQUARIO

Poco intrigante il cielo del giorno, con la Luna in sesto Campo. Tutto procede ma a rilento, solo l’orgoglio non cambia mai marcia né ritmo. Giorno ideale per pensare ai soldi e ai guadagni: il settore è davvero beneficato e attivo, ma siate aperti al nuovo, come vi suggerisce anche la vostra natura Acquario. Momenti magici in amore che la macchina fotografica non può catturare.

OROSCOPO DEL GIORNO – PESCI

Ci sono transiti interessanti che toccano il vostro segno. Il trigono della Luna è senza dubbio tra quelli più eccitanti che vi danno la voglia di procedere a cambiamenti sostanziali da apportare nella vostra vita. La grinta è offerta sul più classico piatto d’argento da Marte. Non stuzzicate chi vi ama con argomenti scottanti.

(www.teleone.it)

Continue Reading
Advertisement

I più cliccati