Connect with us

Outside

Deride la neo-moglie: ufficiale il divorzio tre minuti dopo il matrimonio

Tutto è accaduto quando, nel bel mezzo della celebrazione delle nozze, la sposa è inciampata per terra: la reazione del marito…

L’articolo Deride la neo-moglie: ufficiale il divorzio tre minuti dopo il matrimonio proviene da TeleOne.

Published

on

La storia ha dell’incredibile, ma almeno ha dato fine “in tempo” ad un matrimonio che si sarebbe, probabilmente, rivelato non proprio felicissimo.

La vicenda arriva dal Kuwait, ed è stata raccontata dalla testata locale Q8 News. Dopo lo scambio delle fedi, nel bel mezzo della celebrazione delle nozze, la sposa è inciampata per terra. Davanti alla prima scena da coniugi, il neo-marito è scoppiato a ridere. Una presa in giro talmente plateale che, poco dopo, la donna si sarebbe infuriata.

Tanto da rivolgersi al giudice che aveva ufficiato le nozze, chiedendogli immediatamente di porre fine al matrimonio. La risposta del magistrato è stata positiva. Lo stesso giudice ha così chiesto nuovamente l’autorizzazione a fare un passo indietro, ed ha immediatamente acconsentito a notificare l’annullamento.

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

“Un matrimonio senza rispetto è un matrimonio fallito fin dall’inizio”, è stato il commento più “gettonato” dagli utenti che hanno commentato sul web la storia. Inutile dire che, nel paese in cui è avvenuto il fatto, la storia è divenuta “virale”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

(www.teleone.it)

News e Focus

Rissa in campo e caos fra due squadre: Brasile, la polizia spara al portiere

Lite tra squadre provoca intervento delle forze dell’ordine: portiere del Gremio Anapolis ferito e ricoverato d’urgenza

L’articolo Rissa in campo e caos fra due squadre: Brasile, la polizia spara al portiere proviene da TeleOne.

Published

on

Un caotico scontro al termine di una partita di calcio in Brasile ha visto un agente della polizia militare sparare al portiere del Gremio Anapolis, Ramon Souza.

L’incidente è avvenuto dopo la sconfitta del Gremio Anapolis per 2-1 contro il Centro Oeste, durante una rissa a bordo campo. Un video virale mostra giocatori e staff di entrambe le squadre litigare, anche se il motivo della disputa non è ancora noto.

Durante la confusione, un agente ha sparato a Souza da distanza ravvicinata con un proiettile di gomma, colpendolo alla coscia. Souza ha subito una grave ferita ed è stato trasportato d’urgenza in ospedale dopo aver ricevuto le prime cure in ambulanza.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Il Gremio Anapolis ha condannato l’episodio sui social media, definendolo un “atto orribile, incredibile e criminale”. Il club ha dichiarato l’intenzione di intraprendere azioni per assicurare che il responsabile sia punito.

Il momento dello sparo è stato registrato da una trasmissione della Federcalcio Goiana (FGF) e da un video amatoriale. Le immagini mostrano un agente in uniforme che si avvicina alla confusione, punta l’arma e spara. Il portiere, colpito, viene soccorso immediatamente dai compagni di squadra che chiedono aiuto.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

News e Focus

Milano Malpensa diventa Aeroporto Silvio Berlusconi: prime polemiche

L’ENAC approva l’intitolazione, suscitando interrogativi da parte del Partito Democratico

L’articolo Milano Malpensa diventa Aeroporto Silvio Berlusconi: prime polemiche proviene da TeleOne.

Published

on

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha annunciato che l’aeroporto di Milano Malpensa è stato ufficialmente rinominato Aeroporto Internazionale Milano Malpensa – Silvio Berlusconi, in seguito a un’ordinanza dell’ENAC che ha effetto immediato.

La gestione dello scalo, SEA, si occuperà dei relativi adempimenti per implementare la nuova denominazione. Il vicepremier e ministro Matteo Salvini ha espresso “grande soddisfazione” per la decisione.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Tuttavia, il Partito Democratico ha sollevato dubbi sulla procedura seguita per l’intitolazione. In un’interrogazione rivolta a Salvini, il Pd ha chiesto chiarimenti sulle motivazioni che hanno portato a non rispettare la legge 1188/1927, che richiede un periodo di 10 anni dalla morte di una persona prima che un luogo pubblico possa essere a essa intitolato.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

Outside

Ancora emorragia e ricovero per Fedez: “Grazie di cuore ai dottori”

L’artista ha pubblicato una storia sul suo profilo Instagram in cui posta la sua foto da un letto di ospedale dove è stato ricoverato

L’articolo Ancora emorragia e ricovero per Fedez: “Grazie di cuore ai dottori” proviene da TeleOne.

Published

on

“Sono tipo dj Khaled quando dice “another one” ma con le emorragie interne”. Lo scrive Fedez pubblicando una storia sul suo profilo Instagram in cui posta la sua foto da un letto di ospedale dove è stato ricoverato. (continua sotto la foto)

Subito dopo Fedez ha pubblicato un testo: “Sbagli se pensi che non ho mai amato. Per te avrei ucciso ma tu mi hai fermato. I buchi allo stomaco che mi son fatto per tutto lo schifo che ho accumulato”. “Pensare che l’ho scritta ieri notte”, aggiunge.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Il rapper ha poi ringraziato l’equipe medica: “Grazie di cuore ai dottori e gli infermieri che hanno trovato l’emorragia interna prima che fosse troppo tardi, per fortuna”. Poi ha aggiunto: “E’ in questi momenti che capisci che certe persone è meglio perderle che trovarle”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

News e Focus

Meccanico muore risucchiato dal motore dell’aereo: tragedia in Iran

L’uomo era impegnato nelle operazioni di manutenzione: aveva dimenticato un attrezzo ed era tornato indietro: i fatti

L’articolo Meccanico muore risucchiato dal motore dell’aereo: tragedia in Iran proviene da TeleOne.

Published

on

Un tragico incidente ha colpito l’aeroporto di Chabahar Konarak, nell’Iran meridionale, dove un meccanico è morto risucchiato nel motore di un aereo durante un intervento di manutenzione.

L’uomo, Abolfazl Amiri, stava lavorando su un Boeing 737-500 della compagnia aerea nazionale iraniana Varesh Airline.

Amiri era impegnato in lavori di routine quando, avvicinandosi al velivolo per recuperare un attrezzo, è stato risucchiato nel motore.

LEGGI ANCHE: Muore risucchiato dal motore dell’aereo: tragedia ad Amsterdam

In quel momento, il motore destro era stato avviato per un giro di prova con gli sportelli di copertura aperti, nonostante fosse stata predisposta un’area di sicurezza attorno al motore, come di norma.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Quando Amiri si è reso conto di aver dimenticato un attrezzo vicino al motore, è tornato indietro e, purtroppo, è stato risucchiato e ucciso. Il motore ha poi preso fuoco, richiedendo l’intervento dei vigili del fuoco dell’aeroporto per recuperare i resti del corpo.

L’autorità aeronautica iraniana ha immediatamente ordinato un’indagine sull’incidente per chiarire le dinamiche e prevenire future tragedie. Questo evento ricorda un incidente simile avvenuto a maggio, quando un uomo è morto dopo essere stato risucchiato nel motore di un aereo KLM all’aeroporto di Schiphol, Amsterdam. (foto archivio)

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading
Advertisement

I più cliccati