Perché la Russia vuole Mariupol? Ecco l’importanza della città portuale

Perché la Russia vuole Mariupol? Ecco l’importanza della città portuale

02/04/2022 0 Di redazione

C’è stato nelle ultime ore un tentativo della Croce Rossa di raggiungere la città devastata di Mariupol. Ma perché la Russia considera così importante il porto meridionale?

Se Mariupol cade, darebbe infatti alla Russia il controllo di uno dei più grandi porti dell’Ucraina e creerebbe un corridoio terrestre tra la Crimea e le aree di Luhansk e Donetsk detenute dai separatisti sostenuti dalla Russia.

Collegare la Crimea con la Russia continentale attraverso le aree controllate dai ribelli renderebbe molto più facile per la Russia spostare merci e persone da e verso la Crimea. La Russia lo desidera dal 2014, quando è iniziato il conflitto a est.

Attualmente la penisola è collegata alla Russia tramite un unico ponte, costruito a caro prezzo dopo l’annessione russa.