Putin: “Voglio stop al conflitto, Kiev rifiuta”, scoperte stanze delle torture a Kharkiv

Putin: “Voglio stop al conflitto, Kiev rifiuta”, scoperte stanze delle torture a Kharkiv

16/09/2022 Off Di redazione

Il contrattacco dell’Ucraina, nella guerra con la Russia, ha provocato notevoli perdite per gli invasori. E adesso, quando il conflitto è giunto al suo giorno 205, arrivano nuove dichiarazioni di Putin.

Secondo quanto dichiarato dal presidente, “la Russia vuole far finire il conflitto in Ucraina il prima possibile”, ma Kiev “rifiuta i negoziati”. (👇 continua sotto 👇)
👉 Rimanete aggiornati, seguite TELEONEMAG su Facebook! (clicca qui 💪)

E intanto, la Nato plaude al contrattacco di Kiev nelle aree meridionali del Paese. L’azione è stata “molto efficace”, è stata la dichiarazione ufficiale. Sull’altro fronte, il presidente dell’Ucraina, Zelensky, ha reso noto che una fossa comune è stata trovata a Izyum.

Secondo quanto pubblicato dall’agenzia Reuters, diversi corpi trovati avevano corde intorno al collo e le mani legate. Inoltre Kiev ha annunciato anche di aver scoperto dieci camere di tortura nella regione di Kharkiv. Intanto, il procuratore generale della autoproclamata repubblica di Lugansk, in Ucraina, è stato ucciso oggi quando una bomba è esplosa nel suo ufficio.
(nella foto, stanza delle torture a Bucha)
📢 Rimanete aggiornati, seguite TELEONEMAG su Facebook! (clicca qui 💪)
📽 GUARDA TUTTI I VIDEO
🔴 LEGGI ANCHE:
Catania, lite per la convivenza: colpi di fucile al padre ed al fratello, due arresti
Pitbull attacca in casa bimba di 7 anni: guancia strappata
Contromano in auto per 10 chilometri sulla Palermo-Catania
Taglio del nastro per l’inaugurazione, e subito il ponte crolla – VIDEO
Scandalo in carcere: relazione “hot” fra due giovani impiegate e un detenuto
Prova del tradimento durante le nozze: lui si vendica e lascia la moglie – VIDEO
Atterraggio da brividi, Airbus sfiora le persone in spiaggia – il VIDEO