Urla in aereo al personale, le arriva una multa da oltre 5000 euro

Urla in aereo al personale, le arriva una multa da oltre 5000 euro

02/04/2022 0 Di redazione

Una donna, che aveva fatto notizia in Inghilterra dopo aver urlato in faccia al personale della compagnia aerea Jet2, si è scusata per il suo “comportamento indisciplinato, aggressivo e vile”.

Catherine Bush, di Cleckheaton, West Yorkshire, ha detto di sentirsi “vergognata” di se stessa e di voler “chiedere scusa dal profondo del mio cuore” per aver causato disagio al personale della compagnia aerea e ai passeggeri del volo da Manchester alla Turchia.

Il filmato del suo comportamento è stato condiviso online dopo che il volo è stato costretto a dirottare su Vienna in modo che Catherine potesse essere cacciata. Successivamente è stata “squalificata” a vita da Jet2 e le è stata inflitta una multa di 5mila sterline, che equivalgono a più di 5mila euro.

Da allora Catherine ha inviato una lunga e-mail di scuse a Jet2 che ha condiviso con Yorkshire Live per mostrare quanto sia dispiaciuta. Nell’e-mail, ammette di essersi ubriacata durante il volo a causa dell’assenza dei suoi farmaci. Aveva iniziato a bere, insomma, “per calmare i suoi nervi”.

Ha anche negato di aver tentato di aprire la porta dell’aereo o di aver colpito alcuni dei passeggeri presenti.