Connect with us

Outside

Annalisa, Alessandra o Angelina? Sanremo 2024, classifica social premia una donna

Graduatorie già scritte, secondo i dati dei bookmakers: le cifre si incrociano anche con l’engagement sui social

L’articolo Annalisa, Alessandra o Angelina? Sanremo 2024, classifica social premia una donna proviene da TeleOne.

Published

on

Il premio più ambito andrà alla nuova stella Angelina Mango, con la canzone per il papà? O sarà la volta buona per Annalisa, che ha accumulato sei partecipazioni al Festival in tredici anni di carriera? O, ancora, Alessandra Amoroso o Fiorella Mannoia?

A due giorni dallo “start” al Festival di Sanremo 2024, impazzano in ogni dove i pronostici su chi salirà sul gradino più alto del podio e i nomi sono, oltre che sui social, anche sui siti delle principali agenzie di scommesse.

Abbiamo citato soltanto nomi di vincitrici donne, in quanto anche secondo le statistiche, l’edizione di quest’anno potrebbe premiare proprio una cantante: l’ultima volta era stata l’edizione 2014, quando Arisa sollevò la statuetta con Controvento. Ma andiamo alle quote: secondo gli scommettitori, la candidata numero uno è Annalisa con la sua Sinceramente.

Snai quota la vittoria della 38enne cantautrice di Carcare, provincia di Savona, 3,75. Sisal paga l’eventuale trionfo dell’ex alunna di Amici di Maria De Filippi quattro volte la cifra scommessa (a pari merito con Angelina Mango), GoldBet 3,50.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Se Annalisa svetta nelle classifiche dei bookmakers, Alessandra Amoroso domina sui social. E l’analisi del rapporto tra follower e interazioni dei social ufficiali dei 30 big in gara è stata fatta da DeRev, azienda di strategia digitale. Nel 2022 l’agenzia pronosticò la presenza sul podio della coppia Blanco-Mahmood e di Gianni Morandi, e l’anno scorso fece il bis prevedendo un piazzamento tra i primi tre posti di Marco Mengoni e di Lazza.

La sorpresa è invece Fiorella Mannoia, che conquista sui social numeri interessanti se visti attraverso la lente del televoto. Il pubblico da casa interverrà in quattro delle cinque serate e i risultati del televoto avranno, calcolatrice alla mano, un peso complessivo del 45,9 percento sulla classifica che nella serata di sabato indicherà i nomi dei cinque artisti che poi si giocheranno la vittoria.

L’artista di Quello che le donne non dicono, sarà in gara con Mariposa, e vanta 2,8 milioni di follower complessivi, con un engagement superiore a quello della Amoroso, 1,8 percento.

Al terzo posto per DeRev c’è Ghali (4,4 milioni di follower, engagement dello 0,66 percento), al quarto la stessa Annalisa (5,1 milioni di follower, ma engagement dello 0,41 percento), al quinto Angelina Mango (1,2 milioni di follower e engagement del 2,17 percento, secondo solo al 3,17 percento dei Bnkr44, che però hanno 77 mila follower).

Ed è proprio la giovane cantautrice, in gara con La noia, la rivale di Annalisa nelle classifiche degli scommettitori: Snai quota la sua vittoria 4,50, Sisal e Goldbet 4. I Negramaro, noni nella graduatoria social, nelle classifiche degli scommettitori arrivano dopo Geolier e Alessandra Amoroso. Fanalini di coda per i bookmakers sono Fred De Palma, Il Tre, i La Sad, i Bnkr44, BigMama e Maninni, le cui vittorie sono pagate oltre 100 volte la cifra scommessa.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

(www.teleone.it)

News e Focus

Mette la figlia di 2 anni in un trasportino per gatti, poi la getta dalla finestra

Incredibile in Germania: la piccola sopravvive alla caduta da 11 metri. La madre arrestata per tentato omicidio

L’articolo Mette la figlia di 2 anni in un trasportino per gatti, poi la getta dalla finestra proviene da TeleOne.

Published

on

Terribile quanto avvenuto a Berlino, dove una bambina di quasi due anni è stata lanciata dalla finestra dalla madre, rinchiusa in un trasportino per gatti.

L’episodio, riportato dal MailOnline, è avvenuto in un condominio nel quartiere Altglienicke. La piccola, precipitata dal terzo piano per un volo di undici metri, ha riportato fratture alle braccia e alle gambe ma è sopravvissuta miracolosamente.

La madre, arrestata con l’accusa di tentato omicidio, era nell’appartamento insieme al fratello minore della vittima.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

L’allarme è stato dato da un passante che ha sentito il pianto disperato della bambina, trovata tra i rifiuti ancora all’interno del trasportino. Attualmente, la piccola è ricoverata in terapia intensiva mentre il fratellino è stato affidato ai servizi sociali.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

Cronaca

Fuori dal turno per la carta d’identità, distrugge sede comune Villabate

Scoppia il caos quando un cittadino esasperato distrugge attrezzature dopo essere stato escluso dal turno

L’articolo Fuori dal turno per la carta d’identità, distrugge sede comune Villabate proviene da TeleOne.

Published

on

Caos a Villabate, dove uomo, che viene lasciato fuori dal turno per richiedere la nuova carta d’identità elettronica, ha fatto esplodere la propria frustrazione in modo violento. Ha impugnato un estintore ed ha distrutto buona parte dell’ufficio protocollo del Comune palermitano.

Monitor, computer e suppellettili vari sono stati colpiti dall’uomo infuriato, che ha distrutto un po’ tutto quel che si è ritrovato davanti. Nessun dipendente, fortunatamente, è rimasto ferito. Le forze dell’ordine sono intervenute prontamente, conducendo l’individuo in caserma per gli accertamenti. (foto archivio)

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

News e Focus

L’auto s’è capovolta, non c’è stato nulla da fare: Brindisi dà l’addio a Erika, 21 anni

Dolore per la perdita della ragazza di 21 anni, dopo che la sua vettura è sbandata vicino ad un lido di Brindisi

L’articolo L’auto s’è capovolta, non c’è stato nulla da fare: Brindisi dà l’addio a Erika, 21 anni proviene da TeleOne.

Published

on

L’ultimo saluto alla giovanissima vittima della strada è stato dato da amici e parenti nella giornata di ieri. E’ ancora grande dolore, in Puglia, per quella che avrebbe dovuto essere soltanto una giornata al mare lungo la litoranea nord di Brindisi, ma che si è trasformata in tragedia per la 21enne Erika Rezza, di Cellino San Marco.

Tutto è accaduto intorno all’ora di pranzo, sabato, quando l’auto della ragazza, una Lancia, è uscita improvvisamente di strada e si è ribaltata in un canneto vicino allo stabilimento balneare “Lido Sant’Anna”.

Nonostante l’intervento immediato dei passanti e dei soccorsi del 118, Erika non è sopravvissuta a causa di uno schiacciamento toracico. La giovane, che lavorava in un bar nel quartiere Commenda, viaggiava con un’amica 23enne, che è rimasta leggermente ferita ma sotto shock.

La polizia sta indagando sulle cause dell’incidente, escludendo il coinvolgimento di altri veicoli e ipotizzando una possibile distrazione alla guida.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading

News e Focus

Ragazzina di 12 anni violentata dal fidanzatino e filmata, poi il video diventa virale

Sarebbe stata minacciata dal fidanzatino: “Se non lo fai, ti lascio”, le avrebbe detto prima di violentarla

L’articolo Ragazzina di 12 anni violentata dal fidanzatino e filmata, poi il video diventa virale proviene da TeleOne.

Published

on

Violenza alle porte di Modena, dove una ragazzina, di appena 12 anni, è stata abusata sessualmente dal fidanzatino di 15 anni in una stazione di servizio. Durante la violenza, un amico di 16 ha anche filmato la scena con il suo telefono e le immagini sono diventate virali, diffondendosi rapidamente tra le chat dei giovani.

La ragazzina avrebbe raccontato di essere stata minacciata dal fidanzatino: “Se non lo fai, ti lascio”, le avrebbe detto prima di violentarla.

L’amico 16enne ha ripreso la scena, per poi inviarla a diverse chat di altri compagni ed amici. Poi, tutto è stato denunciato dopo che la vittima ha parlato dell’episodio con un professionista della scuola, e successivamente anche con i genitori.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

La giovane ha spiegato di avere subito la violenza in un luogo che frequentava quotidianamente, ovvero la stazione delle autocorriere. Già avviate le indagini e identificati i presunti responsabili. Sul caso, le indagini della procura dei minori di Bologna.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 500MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

(www.teleone.it)

Continue Reading
Advertisement

I più cliccati