Connect with us

Outside

Ballerina “senza mutande” in Rai durante lo show di Fiorello? Ecco cos’è successo

Balletto… senza mutantine. In diretta Rai, proprio durante le prove generali dell’esibizione di Mr Rain: ecco cosa è successo

L’articolo Ballerina “senza mutande” in Rai durante lo show di Fiorello? Ecco cos’è successo proviene da TeleOne.

Published

on

Si sarebbe trattato di una piccola gaffe a luci rosse, per Fiorello. Durante lo show mattutino che precede la puntata quotidiana di “Viva Rai 2”, sono emerse diverse segnalazioni dei telespettatori, che sul web hanno parlato di un balletto “hot” proprio durante la diretta.

È accaduto tutto nel giro di pochissimi secondi, durante l’anteprima del balletto che poi sarebbe andato in scena durante l’esibizione dell’ospite del giorno, ovvero Mr Rain. La ballerina è stata sollevata dal suo compagno ed in diretta è andato in onda il suo lato B senza mutandine. Agli occhi dei più attenti telespettatori, la scena non è passata inosservata.

Sul portale della Rai è possibile rivedere tutto, ma qualcuno dei telespettatori ha voluto analizzare al meglio l’accaduto. E, fra i vari commenti postati sui social, è uscita fuori la verità: quella che sembrava una totale nudità, sarebbe stato, in realtà, un “effetto” del vestito di prova della ballerina.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

La professionista indossava, infatti, indumenti intimi color carne che – con la “complicità” della luce naturale – erano letteralmente “sparite” all’occhio della telecamera. (foto sotto)

Ed è stato questo, probabilmente, il motivo per cui per la diretta – subito dopo – la ballerina ha deciso di cambiare il proprio outfit. Segno che, qualcosa, nel dietro le quinte, era davvero trapelato successivamente alle prove. Ancora un motivo di discussione, dunque, per la trasmissione dello showman. Fiorello all’inizio di novembre aveva fatto parlare il web per un addetto alla sicurezza ripreso mentre indossava un simbolo fascista. E la Rai, in quel caso, era intervenuta…

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

(www.teleone.it)

Cronaca

Un’estate 2024 con 90 destinazioni: tutte le rotte dall’aeroporto di Palermo

Ritorna l’atteso volo diretto fra il capoluogo siciliano e New York: ecco tutte le tratte, per la nuova stagione del ”Falcone e Borsellino”

L’articolo Un’estate 2024 con 90 destinazioni: tutte le rotte dall’aeroporto di Palermo proviene da TeleOne.

Published

on

Sono 90 le destinazioni che collegheranno 26 paesi con l’aeroporto internazionale Falcone Borsellino di Palermo: 26 rotte nazionali e 64 internazionali. Trentacinque le compagnie aeree che faranno viaggiare milioni di passeggeri dallo scalo palermitano.

Nella nuova stagione estiva (Summer 2024), ad affacciarsi sul Falcone Borsellino anche i nuovi collegamenti per New York (Neos Air, a partire dal prossimo 9 giugno), Poznan (Ryanair) e Brest (Volotea), mentre Porto (easyJet) raddoppia la frequenza. C’è anche il potenziamento da quattro a sei frequenze settimanali del Palermo-Istanbul di Turkish Airlines. E’ stato reso noto nel corso di una conferenza stampa.

“Il nuovo programma operativo – ha sottolineato il presidente di Gesap, Salvatore Burrafato – ci fa pensare ad una ulteriore crescita di passeggeri, che deve essere declinata con la capacità di Gesap di accogliere al meglio i passeggeri all’insegna della sicurezza. Siamo la porta di accesso a Palermo e alla Sicilia”.

La compagnia aerea Ryanair mantiene tutto l’operativo della scorsa estate e aggiunge la rotta polacca Poznan, per un totale di 41 rotte e 5 aeromobili basati; aumenta le frequenze su oltre 15 rotte esistenti come Barcellona, Londra, Parigi e Vienna. La stagione estiva si annuncia molto intensa, con una crescita importante di voli e passeggeri. L’andamento positivo degli ultimi due anni ha coinciso con la crescita degli indici economici e infrastrutturale dell’aeroporto.

Il 2023, infatti, è stato sottolineato, si è chiuso con un consuntivo di 8.089.232 passeggeri (5.710.761 viaggiatori nazionali – che ha inciso per il 70,60% e 2.378.471 viaggiatori internazionali – 29,40%) un milione in più del 2022.

“Quest’anno abbiamo avuto un milione di passeggeri in più – ha spiegato Vito Riggio, amministratore delegato di Gesap, società di gestione dell’aeroporto -. Questo afflusso secondo me dovrebbe essere raddoppiato, se in Sicilia si facessero le infrastrutture interne, in modo tale che chi viene possa trovare accoglienza in aeroporto e fuori”. Riggio si è anche soffermato sulla possibilità di un ingresso di capitali esteri: “Bisogna capire cosa cosa ne pensano i soci. I segnali sono contraddittori. Il sindaco ogni tanto dichiara che vuole vendere, poi però tutto si blocca. Spero che si decidano a prendere una linea: se vogliono tenerlo devono prepararsi ad uscire una quantità di soldi enorme, al contrario se vogliono trovare un partner – che hanno manifestato interesse -. lo facciano presto. Le cose si devono fare”. Sui prossimi lavori: “La prima tranche è al 98% – ha affermato Riggio – ed entro marzo verranno consegnati, successivamente partirà un altro bando per altri 70 milioni di lavori di ampliamento. Abbiamo un ottimo fatturato dei nuovi ristoranti all’interno dello scalo e in totale abbiamo un utile intorno a 10 milioni”.

Nell’area europea, lo scalo aereo palermitano ha raggiunto il quinto posto nella categoria 5-10 milioni di passeggeri con +15,5% sui dati di traffico del 2019 (pre-covid), mentre a livello nazionale, il Falcone Borsellino è al nono posto nella top ten degli aeroporti nazionali, con una crescita del 13,8% sul 2022.I primi cinque vettori che operano dall’aeroporto di Palermo sono: Ryanair (54,5%), ITA Airways (13,4%), easyJet (9,9%), Volotea (5,1%), Transavia (2,2%). Il traffico dei voli su Roma vede in testa ITA Airways con il 45,5%, segue Ryanair con il 39,2% e Aeroitalia con il 15,4%. “Il focus non è solo l’aumento delle rotte, ma anche l’aumento delle frequenze sulle rotte esistenti – ha dichiarato Natale Chieppa, direttore generale di Gesap -. Avremo un quindicina di rotte con un aumento di voli e si spera di passeggeri a due cifre. Questa è una cosa importante. Caro voli? E’ probabile ci sarà un incremento. E’ un fenomeno che si concentra in alcune date…”.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

La programmazione dei voli estivi è composta da 26 rotte nazionali: Alghero (Ryanair), Ancona (Volotea), Bari (Ryanair), Bergamo (Ryanair), Bologna (Ryanair), Brindisi (Ryanair), Cagliari (Ryanair), Cuneo (Ryanair), Firenze (Vueling, Volotea), Forlì (Ryanair), Genova (Ryanair), Lampedusa (DAT), Milano Linate (ITA Airways), Milano Malpensa (Ryanair, EasyJet), Napoli (Ryanair, EasyJet, Volotea), Olbia (Volotea, Enter Air (C)), Pantelleria (DAT), Parma (Ryanair), Perugia (Ryanair), Pisa (Ryanair), Rimini (Ryanair), Roma Fiumicino (ITA Airways, Ryanair, Aeroitalia), Torino (Ryanair, Volotea), Trieste (Ryanair), Venezia (Ryanair), Verona (Ryanair, Volotea);

Quattordici i collegamenti con la Francia (+18,12% di voli): Parigi Orly (EasyJet, Transavia), Parigi Charles de Gaulle (EasyJet, Air France, Enter Air (C)), Marsiglia (Ryanair, Transavia), Lione (EasyJet, Transavia, Volotea), Brest (Volotea) NEW , Nantes (Transavia, Enter Air, Volotea), Parigi Beauvais (Ryanair), Bordeaux (Enter Air (C), Volotea), Lille (Volotea, Alpavia (C)), Toulouse (Volotea), Lourdes (Volotea), Deauville (Volotea), Strasburgo (Volotea), Nizza (EasyJet, Volotea); 10 rotte per la Germania (+28,80% di voli): Monaco (Lufthansa), Colonia (Ryanair, Eurowings), Memmingen (Ryanair), Norimberga (Ryanair), Berlino (Ryanair), Francoforte Hahn (Ryanair), Karlsruhe (Ryanair), Francoforte (Lufthansa), Stoccarda (Eurowings), Dusseldorf (Eurowings); 6 rotte Gran Bretagna e Irlanda (+18,31% di voli): Londra Stansted (Ryanair), Londra Gatwick (EasyJet), Londra Heathrow (British Airways), Londra Luton (EasyJet), Edimburgo (Ryanair), Dublino (Ryanair); 4 rotte per la Spagna, Portogallo (+28,88% di voli): Barcellona (Ryanair, Vueling), Madrid (Ryanair, Iberia), Valencia (Ryanair), Porto (easyJet); 4 rotte per Svizzera, Austria (+27,79% di voli): Ginevra (EasyJet), Zurigo (Swiss), Basilea (EasyJet), Vienna (Austrian, Ryanair); 5 rotte per la Polonia (+67,81% di voli): Wroclaw (Ryanair), Cracovia (Ryanair), Varsavia (Lot (C)), Katowice (AMC Aviation (C), Enter Air (C), Smartwings (C), Poznan (Ryanair) NEW; 3 rotte per Romania, Ungheria, Repubblica Ceca: Bucarest Otopeni (Ryanair), Budapest (Ryanair), Praga (Smartwings (C); 5 rotte per Belgio, Olanda e Lussemburgo: Charleroi (Ryanair), Bruxelles (Tuifly), Lussemburgo (Luxair), Amsterdam (EasyJet), Rotterdam (Transavia); 3 rotte per Norvegia, Svezia e Danimarca: Oslo (Scandinavian), Stoccolma (Scandinavian, Norwegian), Copenhagen (Norwegian, Scandinavian); 6 rotte per Grecia, Bosnia, Serbia, Bulgaria: Atene (Aegean, Volotea), Zante (Volotea), Santorini (Volotea), Mostar (Luxwings (C)), Belgrado (Air Serbia), Sofia (Balkan Holiday Air (C); Tunisia: Tunisi (Tunisair Express); Malta: Malta (Luxwings (C), Universal Air); Turchia: Istanbul (Turkish airlines); Stati Uniti d’America: New York (Neos) NEW.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

(www.teleone.it)

Continue Reading

News e Focus

Uccise un gatto in diretta web, poi un uomo: “Era ossessionata”, 26enne all’ergastolo

Per una giovane inglese è arrivata la sentenza finale, quella dell’ergastolo: i fatti

L’articolo Uccise un gatto in diretta web, poi un uomo: “Era ossessionata”, 26enne all’ergastolo proviene da TeleOne.

Published

on

Voleva sapere in tutti i modi, come sarebbe stato “uccidere qualcuno”. Una vera e propria ossessione, quella della 26enne Scarlet Blake, una giovane inglese che è stata così descritta dopo la sentenza finale, quella dell’ergastolo.

La pena è stata inflitta perché la ragazza nel luglio di tre anni fa, ad Oxford, ha ucciso un passante che si trovava in quel momento per strada. Quattro mesi prima, poi, come è successivamente emerso, la giovane britannica aveva ucciso e smembrato il gatto del vicino. Tutto ciò, sempre per la stessa “ossessione”. Tanto da essersi anche filmata mentre compiva il terribile atto.

“Voglio imparare come fare questo – ha poi raccontato – anche con una persona”. E così, purtroppo, è poi accaduto. Scarlet Blake ha avvicinato un ingegnere spagnolo di 30 anni, Jorge Martin Carreno, che stava tornando a casa da solo.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Lo ha condotto sulla riva di un fiume, il Cherwell, per poi colpirlo alla nuca con una bottiglia di vodka. L’uomo venne strangolato e poi buttato in acqua, dove annegò.

“La decisione di uccidere – ha scritto il giudice, dopo la sentenza – non è stata una reazione a qualcosa che lui aveva detto o fatto e neppure una decisione presa con rabbia. È arrivata al culmine di un piano studiato e messo a punto per mesi”.

La pubblicazione sul web dell’uccisione del gatto del vicino, invece, era avvenuta quattro mesi prima. La scena è stata interamente filmata, e nel sottofondo veniva riprodotta la canzone dei New Order True Faith, che secondo la Corte era un omaggio al documentario “Don’t F**k with Cats”. In questo era protagonista un uomo che uccide gatti ed un essere umano. L’ultimo atto della vicenda, negli ultimi tempi, con la conferma dell’ergastolo per la 26enne.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

(www.teleone.it)

Continue Reading

News e Focus

Ferragni-Fedez, caos dopo il pandoro-gate? Chiara: “Priorità? Proteggere i figli”

L’intervista rilasciata dall’influencer approfondisce poi in particolare il caso giudiziario

L’articolo Ferragni-Fedez, caos dopo il pandoro-gate? Chiara: “Priorità? Proteggere i figli” proviene da TeleOne.

Published

on

Dopo le news sulla presunta separazione con Fedez (LEGGI), torna a parlare la influencer Chiara Ferragni, che ha affrontato l’argomento del rapporto col marito.

Le parole dell’imprenditrice risalgono a martedì scorso, 20 febbraio, quando non era ancora trapelata la “svolta” della separazione.

“Chiunque nel mondo può dire la sua e avere le sue opinioni, ma per me, piuttosto che dare spiegazioni, è più importante fare quello che reputo più giusto: tenere i problemi tra le mura familiari”, ha detto ai giornalisti rispondendo alle domande sulla mancata presenza al suo fianco da parte del rapper nelle ultime settimane.

LEGGI ANCHE: Chiara Ferragni e Fedez, matrimonio finito? “Lui ha lasciato casa”

Nella lunga intervista rilasciata al Corriere della sera, la donna ha spiegato che “lui in tanti weekend non c’è stato. In altri, c’è stato”, aggiungendo che “comunque, è mio marito”.

“Secondo me – taglia poi corto sull’argomento -, in certe situazioni di caos esterno, le altre cose è meglio tenerle dentro la coppia”. L’intervista approfondisce poi in particolare l’affaire Pandoro, il caos giudiziario che sarebbe tra le cause della presunta rottura tra moglie e marito. L’influencer racconta di quel 15 dicembre, di quando ha appreso la notizia delle indagini dell’Antitrust e di come ha affrontato l’ondata di commenti e critiche nei suoi confronti.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

Parla anche del video di scuse e ammette che “forse avrei dovuto pensarci di più”. “Quando sei dentro una gogna mediatica, ti sembra che tutte le persone ti stiano accusando – spiega -, invece, basta uscire un attimo di casa per accorgerti che non è così. Da quando ho ripreso a uscire, non ho mai incontrato qualcuno che mi dicesse ‘sei una criminale’, ma solo persone che mi dicono: tutto questo è ingiusto, ne uscirai a testa alta”.

Poi c’è spazio anche per il racconto della sua vita, dall’infanzia con i genitori e la sorella fino alla consapevolezza di aver conquistato “un successo più grande dei sogni che avevo“. Ma anche della “fragilità” che fatica a raccontare. “Faccio fatica perché – conclude -, se raccontassi quanto mi sento fragile, mi percepirei ancora più debole, ancora più attaccabile”.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

(www.teleone.it)

Continue Reading

Outside

Chiara Ferragni e Fedez, matrimonio finito? “Lui ha lasciato casa”

Le indiscrezioni su una delle coppie più “social” d’Italia, dopo gli ultimi avvenimenti: sarebbero ai ferri corti?

L’articolo Chiara Ferragni e Fedez, matrimonio finito? “Lui ha lasciato casa” proviene da TeleOne.

Published

on

Le indiscrezioni arrivano da Dagospia: fra Chiara Ferragni e Fedez il “matrimonio sarebbe finito”. Il rapper domenica scorsa – come è stato riportato – sarebbe andato via di casa, senza più tornare.

Fra i due i problemi sarebbero iniziati tempo fa, ma la “rottura” sarebbe stata rimandata – secondo quanto è stato raccontato – perché la influencer avrebbe deciso di stare vicina al marito nel periodo della malattia.

Di recente Fedez era partito per un viaggio a Miami con la sua assistente, mentre la moglie aveva passato i weekend in giro per l’Italia con i figli, chiudendosi in un silenzio riservato. “Non sono pochi gli osservatori – aggiunge Dagospia – convinti che parte dei problemi della influencer derivino dalla tendenza di Fedez ad ingaggiare battaglie a destra e a manca“.

💪 SIAMO ANCHE SU GOOGLE NEWS! Seguici cliccando QUI! 🖋

A San Valentino, inoltre, la coppia aveva condiviso sui social una storia in cui si sono ripresi durante i festeggiamenti in casa, in una cena romantica. Ma, probabilmente, era un tentativo per “riprendere” un rapporto ormai logorato. (continua sotto la foto)

I problemi più grandi, secondo i rumors, sarebbero iniziati un anno fa, con quanto accaduto durante il Festival di Sanremo (il bacio di Fedez e Rosa Chemical, con la polemica che ne è seguita), ma proprio negli ultimi giorni Chiara Ferragni ha pubblicato una foto senza fede sui social. Mostra solo la sua mano con i tatuaggi. In molti hanno pensato che questo possa essere un indizio abbastanza eloquente. Ma saranno soltanto i diretti interessati, al di là del “pettegolezzo”, a spiegare dove sta la verità.

🖋 CONTINUA A LEGGERE su Teleone.it

🟢 LA “CARICA” DEI 400MILA: seguici su FACEBOOK! 📲

🎥 GUARDA TUTTI I VIDEO! – CLICCA QUI 📲

💪 I più cliccati negli ultimi giorni

(www.teleone.it)

Continue Reading
Advertisement

I più cliccati